CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cantù e la sua voglia di play-off, ma c’è un’insidia di nome Avellino

Più informazioni su

La formazione brianzola riceve questo pomeriggio i campani in lotta per non retrocedere. Squadra difficile da affrontare dopo i tre nuovi innesti. Il vice-presidente Corrado:"Speriamo di avere un palazzetto pieno di tifosi". Reagire subito. Il ko di domenica a Reggio Emilia da mettere in archivio e pensare ai due punti in palio oggi – turno infrasettimanale di campionato – contro la Air Avellino. Campani, in piena lotta per non retrocedere, attesi a Cucciago alle 16,30 (diretta su Sky sport 2). Una partita difficile, come conferma il tonfo di domenica a Reggio. Squadre assetate di punti per restre in A1. Ma la Tisettanta vuole fortissimamente i play-off e gli stessi passano anche dalla sfida di oggi: è gara da vincere a tutti i costi per non staccarsi dal gruppone.

Sacripanti ha il solito problema di Jordan a mezzo servizio con il suo ginocchio dolorante. Anche oggi verrà utilizzato con il contagocce per non compromettere il finale di stagione. Gli altri tutti a disposizione. Il vice-presidente del club Alessandro Corrado chiede l'aiuto ai tifosi:"E' partita da vincere anche se loro, con i tre nuovi innesti, sono diventati insidiosi. E' una squadra molto più forte di quella affrontata all'andata. Non sarà una passeggiata. Ma speriamo di avere il palazzetto gremito, con il nostro pubblico a darci il solito aiuto importante".

Più informazioni su