CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Un Ramella contento: “Pareggio si ma con un’ottima prestazione”

Più informazioni su

Così il tecnico azzurro dopo la partita di ieri contro Arzachena. "I ragazzi – precisa – si sono comportati molto bene". Allarme, intanto, in infermeria. Fermi Placida, Damiano e Maiolo. Attesa per gli esami di Terraneo dopo il colpo alla testa. Direi che la prestazione è stata più che ottima”. Il bicchiere, per mister Ramella, è sempre mezzo pieno. Un buon modo di guardare alla vita anche se il apri ottenuto ieri dal Como non alimenta troppo le speranze in chiave salvezza. “Abbiamo avuto 8 palle gol – spiega il tecnico – negli ultimi 10 minuti sul 2 a 2 abbiamo avuto il palo di Gruttadauria, un rigore non dato e un salvataggio sulla linea con il piede del portiere sul colpo di testa di Bernardi, un tiro di Gasparri con la palla però che finisce fuori sfiorando il palo, senza contare  i primi 20 minuti del primo tempo che poteva finire 3 a 0.” E’ dunque soddisfatto….Molto positivo comunque il gioco che ha fatto il Como, facendo girare la palla, facendo dei movimenti perfetti e creando moltissime occasioni per noi. Nel calcio però si sa che se non si chiude la partita si può benissimo finire sul pareggio. Avete ottenuto un punto quando però voi avete altri bisogni in questo momento…Tutte le squadre hanno bisogno di punti se vogliono arrivare ai playoff. Se conquistiamo un punto rubacchiato giocando male, allora bisogna riflettere. Cosi invece è venuto un punto non per cattiva sorta ma perchè se non si fa gol non è colpa degli avversari, è colpa nostra se non cogliamo le occasioni davanti al portiere. Sono contentissimo di come ha giocato la squadra, lasciando perdere gli episodi sfavorevoli che abbiamo avuto nelle occasioni di gol. Mister, dal punto di vista infortuni, come è la situazione?Placida e Damiano li valuteremo domani quando torneremo a casa dall'allenamento e vedremo se saranno disponibili, Terraneo ha preso una botta in testa e ho dovuto sostituirlo, tanto che nell'ultima mezzora non sapeva neanche se stavamo vincendo o pareggiando. Oggi ha fatto la Tac e fra poco sapremo l'esito, ma sembra che il ragazzo potrà essere disponibile per domenica. Maiolo ha avuto un risentimento al solito posto e ho dovuto tirarlo fuori dopo un quarto d'ora dal secondo tempo.

Più informazioni su