CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Senza tifosi e sul campo neutro, il Como vuole tornare a vincere

Più informazioni su

In campo alle 15 a Voghera contro i sardi dell'Arzachena. L'ultima volta, a Casale, un bel successo col Fanfulla, poi è arrivato il pesante ko di Caravaggio. Ramella recupera Castelnuovo e Tarraneo, in difesa c'è Placida.

Amcora senza tifosi (è l'ultima volta) ed ancora in campo neutro per la squalifica del Sinigaglia (oggi l'ultima giornata di stop decisa dal giudice). Ancora senza Sgrò, il capitano di grande esperienza, ed anche per lui è l'ultima volta. Il Como parte per Voghera, campo neutro prescelto, per affrontare i sardi dell'Arzachena, formazione ostica ed ancora in lizza per i play-off conclusivi. Si gioca alle 15. Gli azzurri vogliono ripetere l'ultima volta che hanno giocato a porte chiuse e lontano da casa: a Casale una bella vittoria contro il Fanfulla. Poi era arrivato, poco prima di Pasqua, il ko pesante di Caravaggio a rimettere tutto in dubbio, play-off compresi.

Fondamentali i tre punti in palio oggi. Per continuare a sperare di agganciare la zona alta della classifica e per non lasciarsi sfuggire le avverarie. Ramella, dopo tanti problemi, recupera quasi tutto l'organico: solo Sgrò e Schepis non ci saranno per squalifica, Franchetto e Damiano per infortunio. Gli altri recuperati sia pure in extremis. Torna il bomber Terraneo dal primo minuto e con lui in attacco anche Bernardi e Battaglino. Torna Castelnuovo a centrocampo e Placida in difesa. Un Como pronto alla sfida. Lo ha spiegato anche il tecnico lariano in settimana:"Ci siamo preparati al meglio, adesso vediamo cosa ci dirà il campo…".

Più informazioni su