CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La Tisettanta cerca i play-off: con Jordan va all’assalto di Biella

Più informazioni su

Il forte play-maker americano recuperato in extremis dopo una settimana difficile. I medici escludono problemi seri al ginocchio gonfio. Da riscattare il brutto ko dell'andata. Donne: la Comense riceve Venezia.

Jordan c'è. Ed è questa la notizia più importante della vigilia della sfida di Biella tra l’Angelico e la Tisettanta in programma questo pomeriggio alle 18,15 nel palasport piemontese. Una partita che vale tantissimo: brianzoli due punti più avanti rispetto ai rivali, entrambe le squadre con motivate speranze di agguantare i play-off. E per coach Sacripanti, dopo una settimana di apprensione, un po’ di sollievo: i medici che hanno visitato il forte play-maker americano, uno dei punti cardine della squadra in questa stagione, hanno dato il via libera. Jordan è stato convocato ed andrà almeno in panchina. Poi sarà il tecnico a decidere come e quando utilizzarlo, tenendo conto delle condizioni del suo ginocchio che ha molto allarmato i tifosi. I sanitari, però, hanno escluso qualsiasi lesione: forse il gonfiore evidenziato è da imputare all’eccessivo carico di lavoro fatto di recente. Non solo play-off in palio oggi a Biella: Cantù cerca anche un riscatto della più brutta sconfitta della stagione, rimediata proprio nella gara di Cucciago. L’Angelico si era imposta dopo una incredibile rimonta di 20 punti.

E torna al Palasampeitro di Casnate la Comense, basket femminile di A1: arriva Venezia, terza in classifica e formazione in un ottimo momento di forma con ben nove vittorie consecutive. Le nerostellate, recuperata Aziz, vogliono riscattarsi dal ko di La Spezia, ben sapendo che l’avversario odierno davvero tosto. Più probabile pensare a questo impegno come ottimo rodaggio in vista dei play-out salvezza. Si gioca alle 18,30.

Più informazioni su