CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Numero di Ballan, suo il Giro delle Fiandre. Anche Paolini sul podio

Più informazioni su

Il ciclista veneto si aggiudica la prima classica del Nord di ciclismo. Brillante il comasco della Liquigas: chiude terzo staccato di 10 secondi. Deludenti Booner ed il campione del mondo Bettini. Un numero incredibile. Fatto di potenza ed astuzia, determinazione e forma super. Uno scatto bruciante sul muro di Grammont, l'ultimo del terribile Giro delle Fiandre, prima grande classica del Nord di ciclismo della stagione. Così oggi il veneto Alessandro Ballan ha vinto la corsa partita da Bruges e conclusa dopo 356 chilometri a Meerbecke in Belgio: dietro Ballan, già a segno in settimana nella "Tre giorni di La Panne" il belga Hoste (già secondo un anno fa ndr) e poi Luca Paolini. Il comasco della Liquigas, bravo anche a La Panne, è stato brillantissimo sino alla fine. Gli è mancato solo un pizzico di fortuna. Per il resto, Fiandre super anche per lui. Ha chiuso staccato di appena 10 secondi dal vincitore. Non si sono visto il compagno di Paolini, Filippo Pozzato, ma anche il favorito Boonen ha steccato: solo 12esimo. Ancora peggio il campione del mondo Bettini che ha concuso a quasi 50" la massacrante prima classica del Nord. Adesso tocca alla Roubaix.

Più informazioni su