CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Vismara amareggiato, guarda l’argento dal bordo della piscina

Più informazioni su

Il comasco è sceso in acqua per le semifinali della 4×100 per i mondiali di Melbourne ma poi è stato escluso dalla finale – e sostituito da Rosolino – per un tempo non ottimale. Non recrimina però e festeggia coi compagni.

Amareggiato per l’occasione che si è lasciato sfuggire, Lorenzo Vismara, il comasco impegnato nei campionati mondiali di nuoto a Melbourne, è stato sostituito nella staffetta 4×100 e ha lasciato il posto da titolare in batteria a Massimiliano Rosolino. Nessuna recriminazione da parte sua, giusta la decisione del direttore tecnico, il cronometro non mente e il nuotatore lariano non ha cercato alibi. Vismara ha sostenuto da bordo vasca i suoi compagni, i neo vice-campioni del mondo, ha applaudito e festeggiato con la sua squadra; unica nota dolente la consapevolezza di non essere riuscito ad afferrare l’opportunità di partecipare come protagonista. Ritorno sul lago, quindi, con un bilancio negativo ma anche con la determinazione di guardare al futuro e di recuperare  al più presto.

Più informazioni su