CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il buon lunedì di Ramella: “Bravi ragazzi adesso avanti così

Più informazioni su

Il tecnico azzurro è contento del risultato ottenuto ieri dai suoi contro Fanfulla. "Ma il lavoro da fare è ancora tanto – spiega – e dobbiamo affrancarci alla zona play-off". Oggi squadra già al lavoro a Orsenigo. “E’ stata una buona vittoria sulla scia del lavoro svolto per Solbiate dove però non avevamo raccolto niente.”  E’ soddisfatto mister Ramella dopo la vittoria di ieri contro Fanfulla. Il Como, dopo un lungo digiuno, è tornato a segnare e a vincere. Una vittoria che fa classifica, morale e che vale anche qualcosa in più dei tre punti visti i risultati della giornata di ieri – vedi precedente lancio – che piazzano gli azzurri meglio di quanto non avessero sperato. “Gli avversari – continua il tecnico – sono stati pericolosi su una punizione deviata in barriera, quindi un autogol, su altri due-tre calci da fermo. Nel recupero per una nostra disattenzione stavamo per subire una rete ma per fortuna così non è stato, erano gli ultimi secondi l'arbitro stava per fischiare la fine.”  Insomma ha visto un buon gioco Abbiamo sfruttato bene le fasce, abbiamo giocato un bel calcio: Shala in mezzo al campo, ha sempre giocato come punta o seconda punta o esterno sinistro, Ambrosini, Gasparri, Maiolo, Battaglino, Bernardi. Abbiamo lasciato qualcosa in contropiede avendo i due ragazzini all'esterno, anche se devo dire che si sono comportati bene, non abbiamo subito tantissimo, che è poi quello che più conta. Dimostra che nelle quattro partite abbiamo poi preso un gol all' 86° a Solbiate, partita in cui ci meritavamo molto, molto di più. Siete favoriti anche da una giornata che ha fatto registrare degli stop importanti nel vostro girone. I tre punti contano molto… però anche quando noi abbiamo perso gli altri hanno vinto…è un campionato così. Una volta sei davanti e sei dentro nei play-off, quando perdi sei fuori, siamo tante squadre tutti cerchiamo di raggiungere lo stesso obiettivo, quindi domenica scorsa hanno vinto tutte tranne noi, ieri abbiamo vinto noi e le altre hanno pareggiato o perso è una ruota che gira speriamo di arrivare alla fine in una situazione favorevole per noi… Questa settimana non ci si ferma, riprendono subito gli allenamenti visto l'anticipo di sabato…Certo quelli che hanno giocato ieri 90 minuti non staranno a fare un allenamento particolare, gli altri li devo tenere in condizione. Tra infortunati e squalifiche saranno in dieci. Placida e Sgrò dovranno allenarsi più degli altri perchè proprio Placida sabato dovrebbe rientrare e quindi sono qui ad Orsenigo a lavorare. Il bilancio esatto degli infortunati qual è? Mah…degli infortunati non recuperiamo ancora nessuno al 100% sono abbastanza sicuro. Terraneo deve star fermo ancora 10 giorni, Bernardi farà l'ecografia oggi e non so come andrà a finire, Castelnuovo ha appena appoggiato il piede, Franchetto ha tirato via il gesso dalla spalla, Gavazzi non ha ancora iniziato ad allenarsi con gli altri… la situazione è questa; poi c'è la squalifica di Sgro che pesa sulla squadra, spero che almeno gli toglieranno una giornata o due con il ricorso.

Più informazioni su