CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tisettanta alla sfida play-off: attenta a Young ed alle sue magie

Più informazioni su

I brianzoli questo pomeriggio nella tana dell'Upea Capo d'Orlando, formazione che sta lottando per i oprimi otto posti. L'americano, tesserato anche per Cantù negli anni scorsi, è il vero spauracchio di giornata. Chi vince mette un piede nei play-off. Chi perde si allontana in modo pericoloso. E' tutta qui la sfida di questo pomeriggio tra Upea capo d'Orlando e Tisettanta Cantù (in campo alle 18,15), una partita che vale mezza stagione per entrambe. Siciliani e brianzoli sono appaiati in classifica e sono entrambi in un buon momento. In caso di arrivo a pari punti, gli uomini di Sacripanti cercheranno di non dilapidare il +11 ottenuto all'andata a Cucciago. Ma oggi sarà dura e difficile: palazzetto piccolo (il PalaFantozzi ndr) e sempre pieno di chiassosi tifosi.

Cantù arriva alla sfida al completo anche se non tutti ni componenti della rosa di Sacripanti sono in condizioni ottime per via di acciacchi assortiti. Lo spauracchio di giornata, per la Tisettanta, si chiama Alvin Young, americano dal tiro micidiale e capocannoniere del torneo con 21 punti di media a partita. Lui dovrà essere guardato a vista. Young era già stato tesserato per Cantù negli anni scorsi, ma un infortunio durante il precampionato non gli aveva mai permesso di scendere in campo: era stato poi sostituito da Thornton.

Più informazioni su