CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il Como in crisi se la prende con gli arbitri:”Errori a ripetizione”

Più informazioni su

Il direttore sportivo Cappelletti amaro dopo il modesto pareggio di oggi a Merate. Contestate le espulsioni di Placida e Sgrò. "Ed anche domenica negato un netto calcio di rigore su Terraneo". I risultati della giornata.

Tanta amarezza e forse anche un certo senso di ingiustizia. Stati d'animo che sentono un po' tutti in casa Como. Lo 0 a 0 di oggi contro Merate – vedi precedente lancio – proprio non ci voleva. Partita fiacca, senza spinte condita da due espulsioni che hanno obbligato la squadra a giocare in 9 per più di un quarto d'ora.  A margine del match il primo a parlare è il direttore generale, Gigi Cappelletti che non risparmia qualche bordata agli arbitri.:" Per come si era messa la partita si può dire che è pure un risultato positivo. Ci siamo trovati addirittura in 9: gli avversari hanno pressato, ma ci siamo difesi abbastanza bene. Il nostro portiere ha fatto una parata molto importante ed ha salvato il risultato. In contropiede, nonostante avessimo solo 9 giocatori, abbiamo avuto una buona occasione con Schepis, che forse avrebbe potuto concludersi meglio. Tutto sommato, però, va bene così, anche perchè abbiamo giocato in 9 non meno di 20 minuti, se a questo aggiungiamo un campo non grandissimo e un caldo incredibile…".
 

E’un po' amaro nel giudizio, no ? Sì, lo sono eccome…

 C'è qualcosa che non le è piaciuto? Sì, sembra che ci sia qualcosa contro di noi: gli arbitri qui ne stanno combinando peggio di Bertoldo. Vorrei ricordare che domenica in casa, cosa che la stampa non ha minimamente accennato, c'è stato un rigore clamoroso su Terraneo non assegnatoci. Oggi l'arbitro nel giro di 2 minuti ha espulso prima Placida e poi Sgrò. Li ha espulsi ingiustamente? Sgrò sicuramente. Placida non ha fatto certamente fallo, probabilmente ha detto qualcosa all'arbitro, ma ero lontano. Sgrò invece ha reclamato giustamente per un calcio d'angolo inesistente assegnato al Merate.
Ha già avuto modo di confrontarsi con Ramella?
No, non ancora. Diciamo che il clima di questi giorni e i commenti di Ramella facevano pensare ad un risultato migliore….Sì, anche oggi non possiamo dirci felici, abbiamo altre mire. Tutto sommato, abbiamo, però, evitato la sconfitta, che in 9 ad un quarto d'ora dalla fine sembrava molto probabile. C'è stato qualche infortunio? No, nessun infotrunio. Dobbiamo però ritrovare un po' più di serenità in tutte le componenti -tifosi, società, sottoscritto, squadra- se vogliamo mirare ancora a qualcosa. Possiamo avere l'opportunità di giocarci questi play off ed è un traguardo ancora da raggiungere, dunque occore essere tutti più distesi.

E questo il dettaglio dei risultati del turno di oggi: Alghero – Renate (domani ore 15), Calangianus – Tempio Pausania 0-0; Fanfulla – Arzachena 2-3; Palazzolo – Salus Turate 2-2; Seregno – Uso Calcio (stasera 20,30); Solbiatese – Atletico calcio 2-1; Tritium – Colognese 1-2; Villacidrese – Olginatese 2-2.

Più informazioni su