CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ancora in Sardegna, il Como all’ultima chiamata utile per la C2

Più informazioni su

La formazione azzurra ha concluso oggi la preparazione per la trasferta di domenica a Calangianus. Domani rifinitura, poi la partenza in aereo. Maiolo acciaccato, Terraneo in panchina. Gara senza alternative.

Ultima giornata di lavoro per il Como. Una settimana di allenamenti intensi alle spalle. Quello che c’era da fare è stato fatto. Adesso concentrazione massima e voglia di riscatto. In vista c’è la partita di domenica, in trasferta, contro il Calangianus. Domattina la rifinitura ad Orsenigo, poi la partenza in aereo per la Sardegna. Ancora una volta un avversario ostico. Il tabù degli azzurri ha un volto che però non deve fare paura. “L’ultimo treno utile per riagganciare la testa della classifica” ha detto nei giorni scorsi l'allenatore Parolini. E conferma “Sicuramente è l'ultima occasione per mirare al primo posto – spiega il mister – anche se da qui alla fine avremo anche qualche scontro diretto importante"
 C'è stata una partitella ieri contro l'Ardisci, che settimana è stata sul fronte della preparazione?Sicuramente non abbiamo dovuto ricostruire il morale dei ragazzi perchè domenica è stata una sconfitta un po' inaspettata, forse sul morale potrebbe essere stata pesante, invece abbiamo trovato un Como vivo e pronto a combattere in queste ultime partite che ci mancano. Cosa ci dice di questa avversaria, del Calangianus?Si va in terra sarda, e in terra sarda sono tutte partite difficili. Siamo pronti ad andare a far battaglia con un unico obiettivo, francamente si può parlare ma dobbiamo fare i fatti quindi andremo là a combattere perchè dobbiamo portare a casa tre punti importanti. Che indicazioni ha avuto dal campo nella partitella di ieri e negli allenamenti?Abbiamo provato un modulo nuovo, poi ne abbiamo provato un altro nel secondo tempo, i ragazzi li hanno interpretati bene, anche con un buon ritmo. Questi sono test importanti da fare durante la settimana perchè ci chiariscono le idee su chi è in forma e chi meno. Qual è la situazione dell'infermeria?Franchetto fuori per una mese, leggermente acciaccato Maiolo: vedremo oggi prima di dare le convocazioni se ci sarà. Sembra invece recuperato Terraneo, ci sarà domenica?Si, Terraneo ha giocato ieri 20 minuti quindi va sicuramente in panchina.

Più informazioni su