CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ematocrito troppo alto, stop a Grillo: ora rischia il licenziamento!

Più informazioni su

Il giovane velocista di Appiano Gentile è stato fermato alla Vuelta valenciana. Non ha potuto prendere il via per un valore superiore al consentito. Il suo Ds Reverberi:"Aspettiamo altre analisi, se ha sbagliato è fuori". Una brutta tegola alla vigilia della stagione ciclistica. Il 24enne velocista di Appiano Gentile Paride Grillo è stato fermato dagli organizzatori della Vuelta Valenciana. Il ciclista, professionista da qualche anno, non ha potuto prendere il via della prima tappa della corsa spagnola perchè trovato con ematocrito troppo alto: 51% rispetto al valore massimo di 50. Al momento, regolamento alla mano, Grillo è stato sospeso per 15 giorni a tutela della salute. Nel frattempo la sua squadra, la Panaria – Navigare, attende l'esame delle urine per avere un supporto importante: se anche da questi dati il ragazzo di Appiano risulterà fuori norma, rischia grosso. Anche il licenziamento dalla squadra.

Il suo Ds Bruno Reverberi, a tal proprosito, è stato chiaro:"Abbiamo fiducia in lui perchè nei controlli che facciamo abitualmente era sempre stato su valori di 46/47. Ma è chiaro che se ha sbagliato, con noi ha chiuso ed è fuori squadra". Grillo, da quanto si è appreso, si sarebbe giustificato dicendo di essere rimasto fermo senza allenarsi per quattro giorni e questo gli avrebbe fatto salire oltre il limite l'ematocrito: si tratta di un valore anomalo del sangue che indica la probabile assunzione di sostanze dopanti tra cui l'Epo vietatissimo.

Più informazioni su