CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Preziosi allunga una mano al Lugano in grave crisi: acquistato!

Più informazioni su

L'ex patron del Como ha deciso di effettuare questa operazione con il suo braccio destro Pastorello. Un'opportunità di avere una società satellite dove far maturare giovani calciatori. Più forte delle disavventure giudiziarie che ancora restano aperte. Quelle di Como e quelle di Genova. Più forte del momento no della sua formazione in serie B. Enrico Preziosi guarda avanti e non si ferma a piangere sulle cose che non vanno: è delle ultime ore la notizia che il suo vice-presidente, Giambattista Pastorello, ha acquistato il Lugano, formazione che milita nella serie A svizzera anche se attualmente non in acque floride dal punto di vista economico. Un’operazione finanziata dallo stesso Preziosi che in questo modo avrà l’opportunità di avere una società satellite dalla quale attingere giovani di valore, ma anche far crescere giocatori extracomunitari che non possono arrivare direttamente in Italia.
Preziosi proprio in questi giorni aspetta le conclusioni del Pm della Procura ligure per la presunta combine della gara tra il Genoa ed il Venezia, costata due stagioni fa la promozione in A dei rossoblù.

Più informazioni su