CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

C’è il Maslianico ed il Como fa le prove generali per domenica

Più informazioni su

Buon allenamento questo pomeriggio per gli uomini di Parolini: 4 – 1 agli avversari e buone indicazioni per la sfida con l'Alghero. A riposo per una infiammazione il portiere Cardamone. Out anche Terraneo e Battaglino.

4 a 1. Un’amichevole agevole per il Como di mister Parolini quella giocata oggi a Orsenigo contro il Maslianico, formazione che milita nel campionato di promozione. Oltre il risultato, che non poteva essere diverso, il match è stato utile al tecnico per testare la squadra in vista della sfida casalinga di domenica contro Alghero, partita che deve essere assolutamente vinta per non perdere ulteriormente posizione in classifica. Pena il probabile addio ai sogni di promozione. “E' stato un buon, anzi direi ottimo, allenamento – spiega il Team manager Massimo Mascetti -. Il nostro allenatore ha avuto la possibilità di vedere praticamente tutti e 20 i giocatori a disposizione, al di fuori di Cardamone che ha avuto un leggero problema alla gamba sinistra. Un'infiammazione al tendine che lo ha costretto è rimasto a riposo”.

Insomma, una buona occasione per testare la tattica e non commettere più i soliti errori. “Diciamo una buona amichevole – continua il dirigente – dove si sono manifestati schemi di grande pressione sulla palla. Come una partita vera". Oltre Cardamone, restano le assenze di Bernardi, squalificato, e di Terraneo e Battaglino, ancora infortunati. In vista di domenica l’attacco potrebbe risentirne. “E’ più una domanda da rivolgere al mister – sottolinea Mascetti – per quello che posso vedere io vivendo quotidianamente ad Orsenigo abbiamo la fortuna di avere dei validi sostituti. Ci sono giocatori all'altezza pronti per giocare. Abbiamo degli ottimi giovani: Gasparri, Ambrosini, Damiano, Gavazzi e quindi direi che le alternative a queste defezioni sono validissime".

Più informazioni su