CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tutto agevole per il Como ed il mister chiede umiltà ai ragazzi

Più informazioni su

Gli azzurri si sono imposti per 9-0 oggi a Pogliano in una amichevole infrasettimanale. Parolini:"Martedì ci siamo chiariti negli spogliatoi. Ora mi aspetto una reazione per domenica: non dobbiamo buttare via tutto…".

9 a 0. Risultato pieno. E non avrebbe dovuto essere altrimenti visto l’avversario. Niente preparazione, ma partitella amichevole oggi per il Como di Mister Parolini a Pogliano Milanese. Tutto facile ed ottima occasione per il tecnico perché la squadra trovasse in campo gli equilibri mancati domenica scorsa nella partita, pur vinta, contro Seregno. “La preparazione è andata bene – spiega l’alleantore – ci siamo fatti una dose di umilità tutti martedì nella chiaccherata con la squadra. Abbiamo fatto il lavoro atletico martedì poi  mercoledì abbiamo svolto il lavoro con la doppia seduta e oggi abbiamo fatto una sgambata con una squadra di prima categoria del milanese.”

E come è stata la prestazione dei suoi ragazzi oggi? "Positiva perchè hanno interpretato nel migliore dei modi la gara cioè cercando gli schemi che avevamo provato, le giocate che avevamo fatto in allenamento e che vogliamo vedere la domenica.. senza strafare…comunque una sgambata positiva al di là del punteggio…punteggio di 9 a 0 che poi non è questo che fa testo bensì la prestazione in sè.. come i ragazzi si sono adeguati alla gara…"

Domenica si gioca contro il Merate, all'andata avevate pareggiato, che squadra vi troverete di fronte? "Una squadra come tante altre di questo girone, sicuramente una squadra combattiva, arcigna, che segnerà punti, come il Seregno per salvarsi…che non ci regalerà niente…saremo noi a dover interpretare nel migliore dei modi la gara come è successo con l'Olginatese, come era successo a Meda con il Turate, di certo non dobbiamo ripetere la prestazione di domenica perchè altrimenti andiamo incontro a difficoltà…" 

Appunto la scorsa domenica abbiamo visto una formazione un pò diversa forse anche perche abbiamo visto persone che non giocavano da tempo per via di infortuni… "La formazione di domenica è stata dettata un pò dal lavoro settimanale e dai problemi avuti da qualche giocatore, però era una formazione che dava ampie garanzie, purtroppo non si è rivelato così in campo".

 

Cosa ha in mente per questa domenica? "Mah.. adesso è presto per dirlo, sicuramente qualche ritocco ci sarà. Adesso vedremo nei tre giorni mancanti".

 

Dopo le due vittorie consecutive, sembra di capire che c'è più grinta, più forza..più coraggio… "No.. no.. coraggio, grinta comunque domenica è venuta fuori anche rabbia perchè alla fine i ragazzi ce la stanno mettendo tutta…i tre risulatati positivi hanno dato fiducia, hanno accorciato la classifica..ora sta veramente a noi non buttare via tutto".

 Infortuni? "No, tranne, molto probabilmente, Cigagna che non sarà disponibile, lo stiamo recuperando, tutti gli altri dovrebbero esserci. Quindi dovremmo essere quasi al completo."

Più informazioni su