CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Stessa squadra, stessa partita e la Comense butta via il risultato

Più informazioni su

Nuova sconfitta per le Nerostellate in campo ieri contro Famila. Buona prestazione, bel gioco ma fatali, ancora una volta, gli ultimi tre minuti.

Stessa squadra, stessa partita. Le nerostellate perdono ancora, sempre negli ultimi cinque minuti per i soliti ultimi tiri sbagliati che le tengono incatenate a quella coda della classifica che pare impossibile da risalire. Sugli spalti sembra di vedere lo stesso film tutte le settimane, la Comense gioca con impegno, grinta, forza di volontà ma quei fatidici minuti di black-out  arrivano puntuali e sempre con lo stesso effetto, le energie svaniscono e il pallone sembra avere volontà propria. Questa volta al PalaSanpietro è la Famila Schio a fare da co-protagonista, una squadra di netta superiorità tecnica e fisica, ma soprattutto un gruppo di ragazze con la testa giusta per andare a vincere dopo un match indubbiamente difficile e sempre in equilibrio. Una Bouderra agguerrita inizia bene e porta le compagne a +15, Famila però non ci sta, alza l’intensità in difesa e recupera lo svantaggio, il tabellone torna a segnare la parità. Il copione dell’ultimo atto è invariato, rispettivi sorpassi, qualche bell’assist di Donvito per Invernizzi e la palla che proprio non vuole saperne di entrare a canestro, la squadra tenta di risollevarsi ma si innervosisce troppo e perde la concentrazione. Le comasche non riecono a invertire la rotta, negli ultimi tre minuti lasciano fare tutto alle avversarie che conquistano la vittoria 69-64. Il lavoro di coach Montini si indirizza ora al prossimo turno, domenica a Siracusa contro Trogylos Priolo.

Più informazioni su