CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Un punto fa la differenza e la Tisettanta porta a casa il risultato

Più informazioni su

Prima vittoria stagionale in trasferta, contro Avellino, dopo una striscia di sei sconfitte consecutive. Il risultato è da cardiopalma, un 74 a 73 conquistato dopo un finale che ha fatto rivivere a molti il pesantissimo ko subito negli ultimi secondi con Biella. Un punto. Uno solo. E Cantù porta a casa contro Avellino la prima vittoria stagionale in trasferta dopo una striscia di sei sconfitte consecutive. Il risultato è da cardiopalma, un 74 a 73 conquistato dopo un finale che ha fatto rivivere a molti il pesantissimo ko subito negli ultimi secondi con Biella. Tisettanta avanti per quasi tutto il match, il quintetto trascinato da Williams non perde un colpo e Avellino si trova costretta ad inseguire contando solo sul play statunitense Darby (17 punti per lui a fine gara). E' l'ultimo quarto a fare la differenza: gli uomini di Sacripanti sembrano aver smarrito la via per la vittoria, Avellino ci crede e prova a farsi sotto, rimontando e trovando il pareggio (64-64) a 4 minuti dalla fine. I brianzoli allungano ancora ma è la Air a farla da padrone negli ultimi istanti di gara: a 8 secondi dalla sirena il tabellone segna 74-73 a favore della Tisettanta, l'ultimo possesso palla è per Avellino che sbaglia e spreca così l'occasione della vittoria. A Cantù non resta che gioire per questo risultato, i 2 punti conquistati consentono alla compagine canturina di lasciare la parte bassa della classifica e prepararsi al meglio per il prossimo match casalingo contro la Whirlpool Varese.

Più informazioni su