CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il Como inizia l’anno zoppicando subito: solo 0-0 con il Renate

Più informazioni su

Non brilla la squadra di Falsettini e non riesce a vincere nella gara di questo pomeriggio. Il tecnico manda in campo tutte le punte a sua disposizione, ma la retroguardia milanese resiste. Ora è a 6 lunghezze dalla vetta. Un Como che non brilla dopo la soista di Natale. Una squadra un pò impacciata ed imballata oggi non è andata al di là del modesto 0-0 sul terreno di Renatre, ultima gara del girone di andata. Poche le emozioni, tanta la noia. E dire che le premesse, nonostante le assenze, erano per una partita diversa. Invece gli uomini di Falsettini sono apparsi decisamente imballati e non hanno sfruttato le punte che il tecnico ha mandato in campo: dapprima Damiano, Greco e Terraneo, con Shala suggeritore, poi fuori il bomber principe per Maiolo. Non è cambiato nulla.

E se il Como è partito con un mezzo passo falso, non altrettanto ha fatto la capolista Tempio che ha superato, in casa, il Merate (1-0). Ora gli azzurri distano sei lunghezze dalla formazione sarda. Alle spalle ci sono Alghero (oggi vittorioso 1-0 ad Arzachena) ed Uso Caravaggio (2-1 interno al Calangianus), staccati di ndue punti, poi a quattro l'Arzachena. E domenica, campo ancora da decidere, la prima di ritorno con la Salus Turate, oggi fermata sul nulla di fatto (0-0) dal'Olginatese.

Più informazioni su