CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tisettanta e Comense davanti ai propri tifosi, vietato sbagliare

Più informazioni su

Le due formazione comasche a Cucciago e Casnate. Gli uomini di Sacripanti, al completo, cercano il bis del bel successo di sette giorni fa con Bologna: oggi c'è un'ostica Biella. Nerostellate senza Paparazzo. Non possono sbagliare. Anche perchè giocano entrambe davanti ai propri tifosi. Una domenica in casa per Tisettanta Cantù e Comense. L'impegno più insidioso è proprio quello dei ragazzi di Sacripanti che ricevono l'Angelico Biella (ore 18,15 a Cucciago): piemontesi finora mai vittoriosi in Brianza nei cinque confronti delle ultime stagioni, da quando sono risaliti in A1. Cantù vuole anche bissare l'esaltante successo di sette giorni fa con Bologna, sponda Fortitudo. Il coach ha recuperato Smith e Shaw, quest'ultimo in campo con una protezione alla bocca per l'incidente subito una settimana fa. Biella fa paura perchè i suoi 10 punti (due in più della Tisettanta) li ha ottenuti contro squadre, sulla carta, più forti di lei. Avversario scorbutico, gara che promette scintille.

La Comense, basket femminile di A1, gioca in serata in posticipo (ore 20,30 al Palasampietro di Casnate) per una specifica richiesta della formazione avversaria, l'Alghero. Nerostellate senza Paparazzo, ma con la voglia di ripetere la vittoria di sette giorni fa con Cavezzo. Le sarde hanno un solo punto in classifica. E' l'occasione per allungare il passo in classifica. Da non fallire…

Più informazioni su