CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il Como cerca il riscatto dopo due ko: è il momento di reagire

Più informazioni su

Gli azzurri oggi al Sinigaglia contro il modesto Atletico Cagliari. Falsettini si gioca la sua panchina in caso di nuovo capitombolo. Recuperato Bernardi, in campo dopo la squalifica anche Binda ed Ortelli. In campo alle 14,30. Riscatto cercasi. Dopo due ko di seguito, è il momento di reagire. Il Como non può permettersi altri passi falsi sulla strada della promozione alla C2 e così oggi i tre punti sono d'obbligo contro un avversario abbordabile e modesto come l'Atletico Cagliari. Sulla carta, certo, appare tutto semplice. Ma sul campo le cose potrebbero anche non andare così. Per questo Falsettini, che oggi si gioca la panchina in caso di nuovo capitombolo, ha continuato a raccomandare prudenza ed attenzione ai suoi ragazzi. A centrocampo recupera Sgrò – ed è presenza fondamentale – ed in avanti Bernardi. In difesa rientro, dopo la squalifica, di Binda ed Ortelli. Squadra quasi al completo, insomma. Unici assenti Donghi, Gruttadauria e Castelnuovo.

Il Como vuole tornare al successo e per questo il mister già ieri ha chiesto aiuto al pubblico:"I nostri tifosi – ha spiegato Falsettini – ci devono dare la spinta per superare il momento critico. Ce la possiamo fare anche perchè loro sono sempre stati vicini". Ed oggi gli azzurri tiferanno, indirettamente, anche Salus Turate: la formazione della "bassa" riceve la visita della capolista Tempio Pausania. L'altra sarda che viaggia forte, l'Arzachena, è di scena a Merate.

Più informazioni su