CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Partita che promette scintille: Como, attento alla pazza Solbiatese

Più informazioni su

Arriva la formazione varesina che alterna colpi in trasferta a tonfi casalinghi. Falsettini chiede ai suoi la stessa determinazione delle ultime partite. Recuperati Battaglino, Donghi e Gruttadauria. In campo alle 14,30.

E’ una partita che promette scintille. Ma anche ad alto rischio per il Como capolista. Perché la pazza Solbiatese che questo pomeriggio (inizio alle 14,30) arriva al Sinigaglia finora ha fornito prestazioni altalenanti: vittoria clamorose in trasferta come il 5 – 2 rifilato alla Salus Turate e tonfi casalinghi come il 4-3 rimediato dal Caravaggio di recente. Per gli uomini di Falsettini una gara da prendere con le molle: i varesini hanno il miglior attacco del torneo di serie D con  20 gol segnati in 9 giornate ed un espertissimo bomber: Massimo Marsich, a dispetto dei suoi 36 anni, continua a segnare. Ed a fare paura alle difese avversarie. Tanto bravi in attacco quando distratti indietro: 19 le reti incassate, peggiore retroguardia del campionato.

Falsettini si augura che Lele Terraneo ne possa approfittare continuando a segnare come ha fatto nelle ultime gare. L’allenatore azzurro, che è stato rassicurato dalle ultime prestazioni della squadra, tutte in crescendo, oggi deve rinunciare solo agli infortunati Bernardi e Schepis. Recuperati in extremis Battaglino, l’attaccante Donghi ed il difensore Gruttadauria. Quest’ultimo dovrebbe scendere in campo assieme a Binda al centro della retroguardia. In porta conferma per Esposito, mentre in mezzo al campo si attendono i guizzi di Shala e le illuminazioni di Sgrò, uno che finora non ha ancora sbagliato una partita.

Più informazioni su