CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Tritium in difficoltà, ma non facciamoci illusioni: sarà durissima”

Più informazioni su

Marco Falsettini "ammonisce" i suoi giocatori alla vigilia della trasferta di Trezzo D'Adda. Como in salute, morale buono: Caraffiello recupera, Bernardi fuori per almeno 20 giorni. Oggi il mister lascia tutti a riposo.

“Stiamo lavorando bene. Certo, i tanti impegni di questo periodo ci hanno costretti a un lavoro intenso, ma la squadra sta bene”. Ultimi bilanci da Orsenigo in vista della partita di domani. Como in trasferta a Trezzo D’Adda contro la Tritium, formazione abbordabile e che, nelle ultime giornate, ha dovuto ridimensionare, di molto, le ambizioni di inizio campionato. Oggi niente rifinitura per la truppa di mister Falsettini. “Abbiamo lavorato tanto – spiega – e ho preferito dare un giorno di riposo”.
La Tritium
come detto non è più la temibile formazione dello scorso anno, ma comunque non è da sottovalutare. “Sono partiti con altri programmi – dice Falsettini – ora sono in difficoltà. E’ quello che capita in campionati come questo. Comunque sarà difficile. Hanno un campo particolare dove sappiamo cosa è successo lo scorso anno (le intemperanze dei tifosi azzurri per l’uscita dai play-off, ndr) ma noi dobbiamo metterci l’impegno giusto. Dobbiamo arrivare al risultato a tutti i costi”.
Situazione potenzialmente rischiosa? “Quest’anno ho visto i tifosi aiutare la squadra e comportarsi in modo correttissimo. Credo che anche lo scorso anno le contestazioni fossero tutte per il Como non per gli avversari o i loro supporters. Fino a adesso ci hanno dato una grande mano, anche mercoledì quando la partita contro Calangianus non è stata grandissima. Io credo che a loro importi soprattutto andare via dalla categoria e noi stiamo facendo di tutto per accontentarli. Sono sicuro che il tifo sarà più che corretto”.


Dal punto di vista infortuni il bilancio è quello dei giorni scorsi. “Carrafiello – spiega – è in recupero, ma decideremo solo domani se schierarlo. Per Bernardi ci vorrano venti giorni minimo e Schepis sappiamo come sta”.
Squadra, dunque, a riposo quest'oggi. Appuntameno domattina a Orsenigo per la partenza verso Trezzo D'Adda.

Più informazioni su