CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Rally di Como con sprint finale: Fontana supera Galli di 3 secondi!

Più informazioni su

Una conclusione con il cronometro in mano per l'affascinante gara lariana. Il vincitore dello scorso anno si ripete con la sua Peugeot 206. Ma è il pilota di Bellagio, scatenato, la vera sorpresa. Terzo Felice Re. Da non credere. Un Rally di Como numero 25 avvicente come mai finora era successo. La gara, che si è conclusa poco fa e che vedrà l'arrivo delle vetture alle 18 in piazza Cavour, ha visto il successo allo sprint, come in una manifestazione ciclistica, di Corrado Fontana. Per lui il bis dello scorso anno e la quinta vittoria in assoluto. Alle sue spalle, dopo una battaglia esaltante durata due giorni, è finito l'indomito Carlo Galli con la Peugeot 206. Il pilota di Bellagio, 47 anni e fermo da un anno, è stato superato di appena 3 secondi e mezzo. Una inezia dopo oltre un'ora e mezza di corsa. Galli è sempre stato a ridosso dei primi e stamane ha pure vinto la "speciale" di casa, quella di Piano Rancio. Di più nemmeno lui si poteva aspettare.

La zampata vincente, Corrado Fontana, l'ha piazzata sulla penultima prova della giornata, quella di Osteno: l'ha vinta dopo avere accusato una logica flessione ed ha rimesso le cose a posto. Nell'ultima speciale di giornata, l'Alpe Grande, affermazione (la prima) per Marco Silva davanti a Galli che ha rosicchiato secondi importanti a Fontana. Ma al leader indiscusso della competizione ne sono rimasti 3 e con quelli sta per arrivare da vincitore a Como. Terzo posto per Felice Re che, però, oggi è stato brillantissimo rispetto a ieri. E con questo risultato sale al comando solitario del Trofeo tricolore asfalto a due soli rally dalla fine. Quarto posto per Marco Silva (anche lui su 206), quinto per il toscano Cavallini su Subaru. I due sono risultati divisi da un solo secondo. Nei prossimi lanci commenti e le classifiche definitive.

Più informazioni su