CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Un Fontana pigliatutto al rally di Como, è sua anche la Civiglio!

Più informazioni su

Il pilota lariano, con la Peugeot 206, padrone assoluto della gara partita nel pomeriggio da piazza Cavour. In serata grande pubblico sugli stretti tornanti di Camnago. Re ancora in difficoltà con la Focus. Ha vinto anche la Civiglio, davanti ad un pubblico entusiasta e numeroso. Corrado Fontana è davvero l'asso pigliatutto (finora) del Rally Aci Como, giunto oggi alla sua 25esima edizione. La corsa, dopo le tre speciali del pomeriggio in Val Cavargna e Valle d'Intelvi, è arrivata in serata alle porte di Como con lo show tra via Pannilani e Civiglio: brividi, staccate mozzafiato e qualche "dritto" sugli stretti tornanti di Camnago e Ponzate. Spettacolo puro per un grande pubblico presente. E Fontana a portare ancora la sua Peugeot 206 davati a tutti gli avversari: aveva già dominato le prime tre "speciali" di giornata.

A Civiglio ha stentato ancora Felice Re con la Focus numero 1: ha chiuso quinto, staccato di oltre 5 secondi. Bene Silva e Pina (secondi ad appena un secondo e mezzo di distacco), poi Oldrati e Carletto Galli, più che mai convincente oggi sulle strade di casa. La generale al termine della giornata – e prima della ripresa di domattina con le prove del Triangolo lariano tra cui la micidiale Sormano – Zelbio – vede nettamente davanti a tutti Fontana con il fido Casazza. Secondo posto (a 16") per Galli/Corbellini (sorpresona di oggi), poi Silva/Pina a 20". Cavallini a 43", Oldrati a 47" e Re a 48". Per il pilota comasco, già vincitore di tre edizioni, una giornata storta dove non è mai riuscito ad andare con i migliori. Ma c'è ancora tempo per il riscatto.

Più informazioni su