CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cantù cerca conferme a Bologna dopo il “botto” dell’esordio

Più informazioni su

Brianzoli attesi questo pomeriggio alle 18,15 dalla VediVici dell'ex Gay. Una sfida intensa. Coach Sacripanti:"Siamo pronti, ma voglio la stessa intensità di domenica scorsa". Tutti presenti. In cerca di conferme. Dopo aver liquidato la Benetton campione d'Italia domenica scorsa a Cucciago – con relativo record di Marzorati – la Pallacanestro Cantù affronta la sua prima trasferta del campionato. Questo pomeriggio (inizio alle 18,15) sarà di scena al PalaMalaguti di Bologna con la VediVici che ha recentemente ingaggiato, in qualità di dirigente, l'ex Dan Gay. E per i brianzoli, al gran completo, una sfida intensa e difficilissima. Bologna è reduce da una vittoria ad Udine, alla prima di campionato, davvero limpida e perentoria: 94 – 70 il puntaggio finale.

Coach Sacripanti predica, al solito, concentrazione. E chiede ai ragazzi di non sedersi sugli allori, atteggiamento che potrebbe essere pericolosissimo:"Voglio la stessa intensità di domenica con Treviso – spiega – senza alcun rilassamento. Loro sono forti, hanno il nostro ex Blizzard in regia, ci possono fare male. Guai a prenderli sottogamba". Marzorati oggi non ci sarà dopo il record: in serata sarà ospite (dalle 20,10) del programma di RaiTre "Che tempo fa" con Fabio Fazio.

Più informazioni su