CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Oggi in Piemonte, sabato il “Lombardia”: Paolini cerca l’acuto

Più informazioni su

Il ciclista comasco leader della Liquigas Bianchi nelle due corse conclusive della stagione dei professionisti. A Torino si è già imposto nel 2002. Dopodomani in corsa anche Bettini, ancora incertezza su Basso. In cerca dell'acuto finale di una stagione più che buona: con un successo al GP di Camaiore, ad agosto, ed uno alla Vuelta a setembre. Con la maglia azzurra ai mondiali di Salisburgo, poche settimane fa, ed un ruolo importante per il successo di Bettini. Luca Paolini, il ciclista comasco della Liquigas Bianchi, sarà il leader della sua formazione nelle ultime due corse della stagione per i professionisti: oggi il Giro del Piemonte e sabato il Lombardia con conclusione a Como. "Ci tengo a fare bene e magari a cogliere un successo in una delle due competizioni. Al Piemonte – aggiunte Paolini alla redazione – ho già vinto nel 2002 e so che posso fare bene".

Cresce, intanto, l'attesa per l'arrivo della classicissima di chiusura della stagione sul lungolago cittadino. Già domani, a Como, le prime limitazioni sulle strade e nei parcheggi. Sabato l'arivo nel tardo pomeriggio. Oltre a Paolini, in gara anche l'altro comasco Trentin (Saunier Duval), poi il campione del mondo Bettini e forse anche Ivan Basso dopo la sospensione decisa dalla sua squadra per un suo presunto coinvolgimento nell'inchiesta antidoping spagnola.

Più informazioni su