CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Paolini in forma mondiale. E se i “big” dovessero fallire…

Più informazioni su

Il ciclista comasco al suo quarto appuntamento iridato. Oggi si corre sulle strade di Salisburgo: il suo compito è di aiutare i capitano Bettini e Di Luca. "Sto bene, il circuito mi piace". Eccolo ancora lì. Quarto anno di seguito, ancora in maglia azzurra. Con il compito di aiutare i capitano (Bettini e Di Luca), ma anche con licenza di colpire se loro dovessero fallire. Luca Paolini, il ciclista comasco di Brenna (anche se ora abita a Faloppio), è pronto per un nuovo mondiale. E quello che si corre oggi sulle strade di Salisburgo è molto adatto alle sue caratteristiche tecniche: duro quanto basta, ma non proibitivo. Paolini, che arriva da una settimana difficile con la perquisizione a casa dei carabinieri (non trovato nulla di anomalo ndr), assicura di aver messo tutto alle spalle. A poche ore dal via si dice "sereno ed in forma. Il tracciato è bello e mi piace. Dobbiamo fare bene…". Lui pensa e parla al plurale: prima i capitani designati che non devono fallire la ghiotta occasione. Ma se gli si presentasse l'occasione…. Due anni fa, a Verona, era salito sul podio nella gara vinta dallo spagnolo Freire: lui terzo e migliore degli azzurri.

Più informazioni su