CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Ho ancora tanta voglia di vincere: lo farò con questo Como…”

Più informazioni su

Marco Sgrò, esperto centrocampista azzurro, si confida alla redazione dal ritiro di Chiavenna. "Adesso dobbiamo solo lavorare bene, al ripescaggio ci penseremo poi. Smettere ? Non ci penso ancora". "Quando smetto ? Non ci penso proprio. Sono qui al Como perchè ho una gran voglia di vincere ancora. E lo voglio fare con questa maglia…". Le premesso sono incoraggianti. Un guerriero indomito che a 36 anni ha ancora voglia di mettersi in gioco e di aiutare la squadra. Centrocampista di qualità, Marco Sgrò è il punto di riferimento di questo Como "targato" Falsettini che da ieri sta lavorando nel ritiro di Chiavenna. Sgrò, che potrebbe essere il nuovo capitano (per carisma ed esperienza non lo batte nessuno ndr), ha iniziato con grande determinazione questa avventura sul Lario. Anche se sarà serie D al posto della sognata C2. "Non mi interessa il campionato – precisa alla redazione -. Ai compagni dico solo che adesso dobbiamo lavorare bene e tanto. Al ripescaggio, se ci sarà, ci penseremo poi…".

Idee chiare, leader del gruppo, riferimento in campo e fuori. Sgrò, una vita tra A e B in particolare con l'Atalanta, è l'elemento giusto per dare la carica ad un gruppo di ragazzi desiderosi di fare bene. La sua prima impressione è positiva:"Ho trovato gente in gamba e che vuole fare bene. Possiamo dare buone soddisfazioni ai nostri tifosi. Io poi conosco bene il mister. E' uno in gamba, che farà bene come ha fatto con il Pergocrema. Vedrete…".

Oggi, intanto, doppia razione di allenamenti per la squadra: tutti, al momento, in buone condizioni. E sarà così sino al prossimo week-end quando la squadra farà la sua prima uscita amichevole: appuntamento domenica pomeriggio, a Chiavenna, con una rappresentativa locale.

Più informazioni su