CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Sono qui per i tifosi: spero di regalare loro tante soddisfazioni”

Più informazioni su

Un entusiasta presidente del Como Angiuoni si presenta così al raduno della squadra. Poi parla del mercato e promette:"Faremo ancora qualcosa se saremo ripescati in C2". Squadra oggi ancora allo stadio. "Sono contento di essere tra voi, stiamo facendo di tutto per costruire una bella squadra. Siamo in attesa di sapere se verremo ripescati in C2. Se così fosse modificheremo alcune cose e poi saremo in grado di partire”.  Si è presentato così, ieri mattina ai circa 200 tifosi presenti, il presidente del Como Enzo Angiuoni in occasione del primo di inizio della preparazione estiva. Motivato, fiducioso, combattivo, il numero uno azzurro ha parlato un pò di tutto, anche del mercato che in questi giorni sta vivendo una fase di stasi in attesa di conoscere quale sarà il futuro:” Noi speriamo nella C2 ovviamente e ci stiamo preparando per tutti e due i campionati, siamo ottimisti e abbiamo delle grosse possibilità perché le difficoltà per l’iscrizione alla C2 sono molte in quanto, rispetto al passato, sono cambiate molte cose e bisognerà vedere se tutte le società saranno in grado di adempiere a quanto previsto.Quest’anno per esempio la fideiussione va versata assieme ad altre cose ancora. Noi abbiamo trovato difficoltà ad avere questi soldi, ma siamo a posto e quindi siamo ottimisti. Vediamo le altre squadre se ce la faranno”.  

I tifosi sono presenti e si vede l’attaccamento ai colori lariani, il presidente ci tiene a precisare:“Il motivo per cui io sono a Como è per i tifosi perché l’anno scorso ero qui per fare un favore ad un amico oggi faccio il presidente per i tifosi perché mi sono stati veramante molto vicini personalmente e mi hanno incitati a fare questo passo. Con loro sono sempre andato d’accordo e spero di averli numerosi al campo. Stiamo facendo tutto questo per la città e anche per noi ma soprattutto proprio per i tifosi”. E’ un presidente entusiasta che prosegue:”Io abitualmente, per chi mi conosce non è una novità, sono fatto così. Sono molto ottimista da sempre, mi devono sparare per farmi vedere nero. Ho trovato un socio molto capace e bravo che sta facendo limpossibile assieme a Gigi Cappelletti per fare una squadra competitiva. Questo lo potremo sapere quando sapremo che serie faremo. Oggi è la presentazione, poi la squadra partirà per il ritiro. A fine agosto faremo la presentazione ufficiale. E’ importante che quest’anno i tifosi e la città vivano un’estate serena, non tribolata come l’anno scorso”. Sulle ali della passione il presidente si butta in mezzo ai tifosi e li ascolta, stringe loro le mani e li invita ad essere vicini con il loro calore a questi ragazzi che sanno che dovranno metterci tutto l’impegno possibile per onorare la maglia che stanno per indossare.

Oggi la squadra si allena ancora (in mattinata) allo stadio come ieri pomeriggio: solo un pò di corse e qualche esercizio atletico. Domani si parte per il ritiro di Chiavenna.

Più informazioni su