CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como non si vuole più fermare dopo questo Magritte da record

Più informazioni su

Esulta il sindaco Bruni per l'ottimo risultato ottenuto. E l'assessore Gaddi pensa già alla prossima primavera: probabile una personale di alcuni artisti sempre nei saloni di Villa Olmo.

Un risultato oltre ogni aspettativa. Anche la più ottimistica. Il Magritte dei record (115.000 visitatori ufficiali) lascia dietro a sè una scia di entusiasmo contagioso. E così mentre il sindaco di Como Stefano Bruni parla di risultato "storico e di una città rivitalizzata da questo evento", ecco che l'Assessore alla cultura Sergio Gaddi – che ha dovuto fare i salti mortali e dare ampie garanzie a tutti per questa rassegna conclusa ieri alla grande – pensa già alla prossima primavera. Nuova mostra in arivo ed ormai appare scontato. "Già – spiega Gaddi alla redazione – perchè fermarsi adesso non avrebbe alcun senso. La nostra realtà è diventata una piccola nicchia a livello di cultura e questo patrimonio va conservato".

Senza sbilanciarsi ufficialmente (è ancora decisamente prematuro), Gaddi fa sapere di lavorare ad almeno tre/quattro progetti. "Da qui tireremo fuori l'idea giusta per la primavera del 2007. Vedremo, c'è ancora un pò di tempo per decidere". Sempre più probabile una personale di diversi artisti che si svolgerà sempre nei saloni di Villa Olmo, scenario più che suggestivo ed ideale per le mostre sul lago.

Più informazioni su