CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

A Carate ed a Como, è festa doppia per “Zambro” mondiale

Più informazioni su

Giornata intensa per il difensore della Juventus, trionfatore domenica a Berlino con la Francia. Lo attendono i genitori ed il sindaco del piccolo paese del lago, poi in serata ancora applausi in centro città. Il dettaglio. E' lo Zambrotta-Day. Il suo giorno. Quello degli applausi, dei festeggiamenti e dei premi della sua gente. Prima Carate Urio, il piccolo centro del lago dove il calciatore campione del mondo si è spostato lo scorso anno e dove ha una bella casa. Poi, in serata a Como per un altro prevedibile bagno di folla in piazza Volta. Zambrotta, accompagnato dalla moglie Valentina, è atteso per il primo pomeriggio (ore 15,30) a Carate Urio: ricevimento ufficiale in municipio con il sindaco che ha preparato per lui uno speciale riconoscimento. A Carate incontrerà anche papà Alberto e mamma Luisella che lo seguono sempre con grande affetto e che ora sono "ospiti" temporanei della sua bella abitazione con vista lago.

Festa, applausi e tanti autografi da firmare ai suoi tifosi. Poi, in serata, la scena si ripeterà a Como: Zambrotta è atteso per le 21 in piazza Volta. Qui sarà il sindaco Bruni a premiarlo per quanto fatto. Il calciatore resterà a disposizione dei fans per diversi minuti. Con la solita disponibilità mostrata in questi anni. Per Zambrotta sono i primi riconoscimenti ufficiali che arrivano dal suo territorio: confermata, inoltre, la sua candidatura per l'Abbondino d'Oro, civica benemerenza che gli verrà assegnata nel mese di dicembre in una cerimonia ancora da fissare.

Più informazioni su