CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Nessuno si fa avanti per il Como: perplesso anche il sindaco

Più informazioni su

Stefano Bruni ammette le sue preoccupazioni per una situazione sempre più difficile per il futuro del club lariano. Sconsolato l'amministratore unico Pallone ed il primi cittadino ammette:"Mi sto attivando per contattare qualcuno". Niente da fare. Anche oggi nessuna telefonata all'amministratore unico del Como Francesco Pallone. Il club lariano resta in vendita anche se nessuno sembra essere interessato. Una situazione sempre più delicata con gli ormai ex proprietari – la famiglia di imprenditori brianzoli Barzaghi – che hanno deciso di "consegnare" squadra e trofei al sindaco e, di fatto, alla città. Ma Stefano Bruni, il sindaco, non ci sta. Ieri sera, ad Espansione Tv, ha parlato espressamente di "una situazione pasticciata e nella quale non vedo tante soluzioni".

Il primo cittadino, però, ha anche rassicurato i tifosi azzurri, sempre più delusi e perplessi:"Sto contattando personalmente persone che possano intervenire e rilevare la società per poi sviluppare un progetto all'altezza della città". Di più, il primo cittadino, non si è sbilanciato. Ma pare chiara la sua intenzione ad intervenire in modo diretto per cercare di dare un futuro al Como che va verso i 100 anni.

Più informazioni su