CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Arrigoni dice si a Cantù. Adesso resta l’incognita Sacripanti

Più informazioni su

Il direttore sportivo della Vertical ha deciso di accettare la proposta di rinnovo del presidente Corrado. Lui uno degli artefici del "miracolo brianzolo" delle ultime stagioni. Si aspetta sola la risposta del coach. Un tassello c'è: è quello di Bruno Arrigoni, il direttore sportivo della Pallacanestro Cantù. In queste ore ha detto si alla proposta di rinnovo avanzata dal presidente Francesco Corrado che nei giorni scorsi ha confermato l'intenzione di proseguire con il basket in serie A1. Con Corrado sono arrivati nuovi soci (per una quota minoritaria del 30%). Sciolto il diletta del direttore sportivo, ora resta l'incognita legata all'allenatore. Corrado ha chiesto a Pino Sacripanti di restare ed attende una sua risposta.

Il coach, però, tentenna molto. In tanti club lo cercano, lo vorrebbero per la prossima stagione. In questi giorni è impegnato con la nazionale giovanile a lui affidata. Potrebbe sciogliere la riserva solo tra qualche settimana. Ma Corrado freme e spinge per saperlo subito. Certo che la conferma di Arrigoni – autore del miracolo Cantù assieme proprio al "Pino" – potrebbe anche spingere il coach a restare in Brianza per una nuova stagione.

Più informazioni su