CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Non solo applausi al Giro. Cartellino rosso al sindaco di Barni

Più informazioni su

L'ha dato, metaforicamente, il direttore generale di Rcs sport Angelo Zomegnan. Un durissimo comunicato per censurare il comportamento del primo cittadino oggi al via dell'ultima tappa della corsa rosa. Applausi per Basso e per tutti gli altri protagonisti del Giro. Ma c'è anche chi si è preso un bel cartellino rosso in faccia. E' Mauro Caprani, il sindaco di Barni, che è stato censurato con un comunicato ufficiale della direzione di Rcs sport (l'ente organizzatore del Giro d'Italia) per il comportamento tenuto. Ed Angelo Zomegnan, il direttore, non è stato certo tenero dopo che ha saputo che tutti gli sportivi che si sono recati al Ghisallo per il via della tappa sono stati fatti fermare a Barni con l'auto. Ma sono anche stati costretti a lasciare la vettura in un parcheggio a 5 euro. Tutto disposto da una ordinanza del sindaco.

Zomegnan ed Rcs hanno detto no. "Non vogliamo essere conniventi a questa speculazione – si legge in una nota ufficiale della corsa rosa – attuata dal comune e dalla pro Loco. Rcs – prosegue il comunicato – si schiera al fianco degli appassionati di ciclismo obbligati a versare una tassa dal sapore di strozzinaggio…". Non solo una domenica di sport e di festa. Ci sono anche le spine nella giornata rosa del Ghisallo…

Più informazioni su