CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Richiesta accolta, la Comense non gioca il venerdì santo

Più informazioni su

La Lega basket femminile decide di spostare la gara a giovedì sera al Palasampietro. Ieri il presidente Pennestrì aveva protestato vibratamente:"Come cristiano mi sento offeso". Ha avuto ragione Antonio Pennestrì, il presidente della Comense. La sua garbata – ma altrettanto decisa – lettera spedita ieri alla Lega basket femminile ha avuto riscontro. La sua richiesta accolta: e così gara1 dei play-off contro Faenza si giocherà giovedì sera (13 aprile) al Palasampietro di Casnate alle 20,30. Originariamente la partita, che segna il debutto della Comense nella fase conclusiva del torneo, era stata programmata per il giorno dopo, in concomitanza con le celebrazioni del venerdì santo. Pennestrì aveva detto di sentirsi offeso come cristiano praticante da questa cosa. Da qui la protesta ufficiale e lo spostamento.

Più informazioni su