CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La Comense non ci sta:”Non si gioca al venerdì santo”

Più informazioni su

Il presidente del club nerostellato chiede alla Lega basket femminile di spostare gara1 dei play-off in programma nel fine settimana. "Come cristiano non posso accettare una partita in una giornata simile". Partita da spostare. "Perchè non si può giocare il venerdì santo", dice una nota ufficiale della Comense firmata dal presidente Antonio Pennestrì. Ed ancora aggiunge il perchè della sua richiesta inoltrata a Lega basket, Rai e Zama Faenza, la società che si deve confrontare con la formazione di coach Rota:"Come cristiano osservante, ritengo un'offesa per la religione poter accumunare un momento di divertimento, come questa partita, ad una giornata di riflessione come quella del venerdì santo".

Ora la parola passa proprio alla Lega basket. Che si deve pronunciare entro le prossime ore. Gara1 dei play-off è in programma per venerdì sera al Palasampietro di Casnate. La partita originariamente era stata prevista per giovedì 13, salvo poi decidere lo spostamento in avanti di 24 ore anche per esigenze televisive di Raisport che manderà la gara in differita. Ora la decisa presa di posizione di Pennestrì che rischia di spostare ogni cosa.

Più informazioni su