Banner
Banner

"Fabio e Simo", Cantù debutta a Cucciago

  • PDF

 

 

 

 

Altro flop per l'Italia del basket di Aradori e Cusin. Gli azzurri, con un apporto non esaltante dei due brianzoli, sconfitti in Slovenia, nei campionati europei, dall'Ucraina e così ora non resta che vincere con la Serbia domani per poter sperare di ottenere il passaporto per i prossimi mondiali. Ma a Cantù è tutto pronto per la quinta edizione del Trofeo Fabio e Simo che vedrà opporsi domani alle ore 20.00 al Palasport Pianella la Pallacanestro Cantù e la Sutor Montegranaro di coach Carlo Recalcati.

I marchigiani, reduci da due giorni di amichevoli in Grecia, a Patrasso, non hanno ancora completato il loro roster. Unico playmaker dei gialloblu al momento sotto contratto è lo statunitense Josh Mayo, l’anno passato in Ucraina. Il reparto esterni è composto dal tiratore Daniele Cinciarini, alla sua seconda stagione alla Sutor, e dall’americano, proveniente dal Maccabi Ashdod, Mardy Collins. A questi sono aggregati per l’amichevole di domani i play Antonello Ricci, Luca Rossi e Karlo Vragovic, croato a Montegranaro per un periodo di prova, e i play- guardia Dimitri Lauwers, italo- belga che dovrebbe essere confermato per l’intero campionato, e Gennaro Tessitore.

Per Cantù non si segnalano problemi fisici. Coach Sacripanti potrà dunque contare sul roster al completo, ad eccezione ovviamente dei due azzurri Pietro Aradori e Marco Cusin, compresi gli aggregati Christian Di Giuliomaria, Roberto Chiacig e Giacomo Bloise. Esordirà quindi davanti al pubblico del Pianella il nuovo lungo biancoblu, Adrian Uter. I biglietti, al prezzo unico di 5 euro, saranno in vendita alla biglietteria del Palasport Pianella a partire dalle ore 18.00.

“Il Trofeo Fabio e Simo – commenta il Presidente della Pallacanestro Cantù, Anna Cremascoli – è ormai un classico del nostro precampionato a cui teniamo in maniera particolare visto che è dedicato a due nostri grandi tifosi purtroppo prematuramente scomparsi: Fabio Riva e Simone Galvani. Inoltre per il pubblico del Pianella sarà una partita particolarmente interessante in quanto è la prima sfida della stagione ad una squadra di serie A  ed è per questo che invitiamo tutti i nostri sostenitori ad accorrere numerosi”.

 

Chi è online ?

 255 visitatori online

Cerca nel sito