CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Giornata della famiglia a Laglio: subito scintille tra Osservatorio e Forza Nuova foto

Il gruppo di estrema destra chiama a raccolta i genitori in Comune, replica piccata e raccolta firme per impedire lo svolgimento.

Una giornata della famiglia in risposta allo svilimento della stessa con il dilagante e penoso spettacolo dei gay pride in tutta Italia, pagliacciate organizzate, volute e promosse da amministrazioni locali decadenti e sorde. Artificio speculativo di ricche organizzazioni lgbt mondiali“. Le parole sono forti ed arrivano da Forza Nuova Como che lancia la manifestazione di sabato 22 giugno a Laglio, sul lago di Como: dapprima una conferenza in sala consiliare e poi giochi per i bambini all’esterno

 

Ed in queste ore arriva la replica e dure parole di condanna nei confronti degli esponenti di estrema destra. Flavio Martinelli, segretario del Circolo PD Basso Lario, ha fatto sentire la propria voce con un comunicato stampa che esprime la propria contrarietà e preoccupazione per la manifestazione annunciata. Ancora più duro l’Osservatorio Democratico sulle Nuove Destre di Como che ha lanciato su change.org una petizione diretta al Prefetto di Como Ignazio Coccia e al sindaco di Laglio Roberto Pozzi affinché venga annullata la manifestazione del 22. Finora hanno già aderito oltre 200 persone.