CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Bimbi morti con il padre, Como sgomenta: il grande dolore di vescovo e sindaco fotogallery

Poche parole davanti alla tragedia di via per San Fermo. Oscar Cantoni:"Uniti in questo momento". Landriscina pensa al lutto cittadino.

Solo cordoglio e tanto dolore. Difficile dire altro in queste occasioni. La tragedia di via per San Fermo colpisce da vicino anche il vescovo Oscar Cantoni che, dall’ufficio stampa della Diocesi, comunica il suo stato d’animo di fronte al dramma della famiglia marocchina distrutta dal fuoco alle porte di Como

Via per San Fermo, papà incendia la casa: muore con i suoi figli

È difficile trovare le parole in queste circostanze – afferma il vescovo Oscar -. È una tragedia che ci unisce, nel dolore, come comunità umana. Sono persone che sentiamo come a noi familiari: nella parrocchia di Monte Olimpino avevano trovato un aiuto fondamentale attraverso la fraternità di tanti volontari. Siamo vicini a questa famiglia e a tutti coloro che stanno soffrendo per una vicenda tanto drammatica, una tragedia che ci sgomenta“.

 

Poco prima anche sindaco e vice-sindaco di Como – Mario Landriscina ed Alessandra Locatelli – hanno espresso il dolore di tutta la città che rappresentano. I due hanno incontrato in ospedale la mamma dei bimbi morti, tuttora ricoverata per problemi psichiatrici.. “E’ stata una tragedia – commenta il sindaco – e siamo particolarmente vicini alla mamma, che continueremo a seguire attraverso i nostri servizi garantendole tutto il sostegno necessario. Inoltre, l’amministrazione è vicina agli operatori del servizio di tutela dei minori che, con dedizione e professionalità, ogni giorno seguono nuclei fragili e casi difficili e che oggi si trovano a condividere questo immenso dolore“.

Probabilmente il sindaco proclamerà il lutto cittadino in queste ore. La tragedia di via per San Fermo lo ha profondamente scosso in queste ore. Da Landriscina anche la conferma che il Comune si farà carico delle spese per i funerali delle vittime.