CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Viadotto aperto solo per le auto, ma ingresso è complicato: tanti camion in coda fotogallery

Fioccano le segnalazioni in redazione 24 ore dopo il via libera alle vetture nel raccordo tra Oltrecolle e Canturina. Nel racordo in salita spesso tutti in coda.

I camion sono i più penalizzati. Niente da dire. Prima cosa perchè forse dovranno aspettare mesi (c’è chi dice anche un anno nella peggiore delle ipotesi) per poter ripassare sul viadotto dei lavatoi. Da ieri la riapertura solo per le auto che, per entrare in entrambe le direzioni, devono fare un’autentica gimcana con rallentamenti e addirittura – le più lunghe – uno stop per evitare i new jersey anticamion. E proprio in queste ore arrivano le segnalazioni di automobilisti ed autotrasportatori perchè questo “tappo” sta rendendo le cose più complicate del previsto: ingresso rallentato . in particolare dalla Oltrecolle, e lunghe code nel piccolo raccordo in salita tra via Donatori del Sangue e l’ingresso del viadotto e la via Oltrecolle. Anche stamane segnalati disagi. Un doppio disagio che penalizza sopratutto i mezzi pesanti.

Riaperto alle auto il viadotto dei lavatoi a Camerlata

Per loro sindaco Landriscina ed assessore alla viabilità Bella stanno ragionando su qualche soluzione-tampone. Ieri il primo incontro tra le parti e la decisione di mandare per 20 giorni una pattuglia della polizia locale a monitorare la situazione in via Donatori – la strada che scende sotto il viadotto e che in questi giorni è quasi tutta frequentata da tir e mezzi pesanti -. Poi ci si ritrova ed alla luce dei flussi di traffico rilevati si decide cosa fare. L’assessore Bella (Lavori pubblici) lascia intendere che una soluzione va trovata prima del viadotto. ben prima. Magari con cartelli ed indicazioni precise per “dirottare” il traffico pesante altrove in attesa della sistemazione definitiva della struttura.