CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

10 agosto: tutti ad Argegno con il Caimano del Lario

Leo Callone gli anniversari li festeggia in acqua. I suoi 70anni li “bagnò” con la traversata del lago da Bellano e Gravedona, e ora che ne sono passati 60 dal 3 agosto del 1957, data della sua prima gara di nuoto, un altra impresa  aspetta il 72enne nuotatore di Dervio detentore di diversi record. Giovedì 10 agosto il “Caimano del Lario” nuoterà da Moltrasio ad Argegno, 16 chilometri di lago in un tratto in cui l’insidia è data dalle correnti. La partenza dalla Canottieri Moltrasio è fissata alle ore 14 e l’arrivo ad Argegno, più o meno, cinque ore dopo.

Callone è l’uomo da 100 milioni di bracciate che è diventato il titolo del film della regista comasca Donatella Cervi ispirato alle imprese sportive e alla vita di Leo. Il film è girato quasi interamente sul Lario con Gian Marco Tavani nei panni, più spesso nel costume da bagno, di Leo, Paola Onofri interpreta la moglie Angela, mentre il bravissimo attore comasco William Angiuli è l’allenatore Nino. Giovedì 10 agosto dopo la traversata del Caimano, “100 milioni di bracciate” sarà proiettato ad Argegno alle ore 21.00 nella corte dei Cels (cortile dietro bar Bistrò) con la presenza dello stesso Leo e della regista Cervi. (Ingresso 6 euro).

100 milioni di bracciate argegno

Il film prodotta da Medicreative nel 2016 ha già ricevuto importanti riconoscimenti ed è attualmente in lizza in alcuni concorsi cinematografici internazionali, tanto che Donatella Cervi ad ottobre è invitata a Buenos Aires, e a novembre farà parte delle pellicole selezionate per il FICTS ( FÉDÉRATION INTERNATIONALE CINÉMA TÉLÉVISION SPORTIFS FESTIVAL).  Contemporaneamente è arrivato un altro gratificante riconoscimento per “100 milioni di bracciate” ed in particolare è il fotografo Lorenzo Venturini che è stato invitato a partecipare a CLICIAK concorso nazionale per fotografi di scena e un suo scatto (vedi sotto), durante la lavorazione del film su Callone è stato incluso nel catalogo “SCATTI DI CINEMA 2017” insieme a produzioni firmate da Marco Bellocchio, Sergio Castellitto, Fausto Brizzi e Gianni Amelio.

100 milioni di bracciate argegno
cento milioni di bracciate

Insomma, sono diversi i motivi per vedere, giovedì 10 agosto “100 milioni di bracciate” ad Argegno: primo per festeggiare i 60 anni di attività agonistica di un uomo incredibile come Leo Callone, poi per gustare un film che, seppur realizzato con un piccolo budget, riesce a restituire a chi lo guarda l’amore per il lago che, sia la regista Donatella Cervi, ex nuotatrice agonista ed esperta subacque, Leo nutrono da sempre: “Il lago mi ha dato tutto e non lo tradirò mai” ha detto il Caimano del Lario in una  recente intervisata, e il lago e la sua gente, ne siamo certi, non mancheranno all’appuntamento.

 

Argegno Corte dei Cels

giovedì 10 agosto ore 21 

ingresso 6 auro

 

Prossimi appuntamenti:

giovedì 17 agosto DERVIO
mercoledì 30 agosto ( da confermare) MOLTRASIO
lunedì 25 settembre MENAGGIO.