CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

I registi di “Mine” alla MAG per la mostra “Cinestesie” foto

Più informazioni su

Mashup di titoli, immagini, locandine sono il pazzo mondo di Cinestesie, la mostra personale del regista e scrittore Maurizio Temporin in corso alla galleria MAG di via Vitani, 31 a Como. In concomitanza con l’evento espositivo, martedì 21 marzo alle 19 ci sarà un incontro con i registi del film “MINE”, Fabio Guaglione e Fabio Resinaro.

La serata, condotta da Marco Albanese, critico cinematografico per Stanze di Cinema di Espansione Tv e membro della commissione di selezione film del Lake Como Film Festival, sarà un’occasione per elaborare le immagini e i retroscena del film “Mine”, in compagnia dei registi Guaglione e Resinaro, candidati al David di Donatello.

Per i due registi è il film d’esordio, che grazie al grande successo ricevuto, li ha portati alla platea internazionale con un prodotto italiano e che ha in qualche modo ribaltato schemi di un consolidato modus operandi.

Distribuito da Eagle Pictures e prodotto da Andrea Cucchi, in MINE, tutta la trama è vestita attorno al soldato Mike Stevens interpretato dall’attore americano Armie Hammer, che passerà quasi tutti i 106 minuti del film costretto a stare con un piede sopra ad una mina nel deserto, dove dovrà combattere con le sue angosce, bisogni, necessità, distrazioni e pensieri, ma si dovrà difendere anche dall’ambiente infestato di predatori e torrido di giorno e ghiacciato di notte.

In compagnia di Fabio Guaglione, Fabio Resinaro e Maurizio Temporin, il pubblico avrà l’occasione di vedere i contenuti speciali e i retroscena del film per conoscere alcuni aspetti del ricordo e dell’elaborazione fantastica.

Intanto, visto il successo che sta ottenendo, La mostra sulle Cinestesie di Maurizio Temporin è stata prorogata fino al 1 aprile .  Orari di apertura martedì – sabato 10:00 -13:00 e 15:00 – 19:30

 

MAG – Marsiglione Arts Gallery
Via Vitani, 31 22100 Como
www.marsiglioneartsgallery.com

Più informazioni su