CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La fioritura più bella d’Italia: torna il concorso, in lizza anche Villa Carlotta foto

Più informazioni su

Lo scorso anno il titolo del parco privato più bello d’Italia era stato assegnato ai giardini di Villa Melzi d’Eril di Bellagio. Una bella soddisfazione per tutti i comaschi che anche quest’anno potranno contribuire a far raggiungere il traguardo di miglior, in questo caso fioritura di primavera, a un altro parco comasco.

Puntuale come ogni anno, infatti,  arriva anche la selezione delle più belle fioriture d’Italia pubblicate dal network www.ilparcopiubello.it. Una selezione di luoghi che ospitano alcune delle meraviglie di questa stagione, con fioriture profumate e rigogliose, monumentali, o delicate dai toni impressionisti e spontanei. Un’occasione anche per visitare alcune “perle verdi” italiane e trascorrere un piacevole weekend o una gita fuori porta immersi nella natura.

Gli ultimi studi di settore evidenziano come il turismo verde sia in grande crescita in tutto il mondo, grazie al sempre maggiore numero di visitatori di parchi e giardini. Un interesse che si può trasformare in vero motore di nuove economie anche per il nostro Paese, e catalizzatore per la rinascita di zone penalizzate come quelle provate dai recenti terremoti.

E tra le fioriture in concorso anche quelle della storica dimora di Tremezzo, Villa Carlotta, che ha aperto la stagione proprio lo scorso fine settimane e che nel mesi di aprile ospiterà la mostra “L’eleganza della Camelia” oltre che la fioritura delle monumentali siepi di azalee multicolore e decine di esemplari ultracentenari di rododendri, che insieme disegnano un percorso fiorito di grande fascino e uno spettacolo naturale con pochi eguali al mondo.

L’anno scorso  il titolo di “Fioritura più Bella d’Italia 2016” è andata al Parco Giardino Sigurtà (Valeggio sul Mincio, Verona). Chi vincerà quest’anno? Per prendere parte al sondaggio e votare la tua fioritura preferita basta collegarsi a questo link.

 

www.ilparcopiubello.it

 

 

Più informazioni su