CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tecnoteam con molte assenza: cade a Pinerolo, addio ai sogni promozione foto

Niente da fare per le ragazze di Sara Mazza: con Bonetti e Kim out, con Di Luccio e Sironi non al meglio, scivola sul terreno delle piemontesi. Ora il distacco è davvero enorme da colmare.

La Tecnoteam Albesevolley torna a casa dalla trasferta di Pinerolo con una sconfitta che forse pregiudica in modo definitivo il suo obiettivo stagionale: i play-off promozione per la serie A2 femminile. Perde 3-0 dopo una partita ben giocata per i primi due set, i terzo meno brillante dei precedenti. Ma non mancano i se e le recriminazioni per come sono andate le cose: squadra in campo senza le infortunate Bonetti e Kim (alle prese entrambi con un problema muscolare), con la giovane palleggiatrice Di Luccio che ha sostituito la più sperta compagna in un ruolo chiave – e lo ha fatto bene – con una caviglia dolorante per un problema nelle ore precedenti del match ed anche con Sironi con  poca potenzialità per un guaio ad un dito della mano. E’ diventato tutto più complicato anche se chi è andato in campo – è il caso della banda Claudia Castelli ad esempio – ha dato il massimo.

Come detto, due set alla pari, punto a punto. Risolti da episodi a favore delle padrone di casa. Ma Albese che ha tenuto bene il confronto con  Pinerolo. Poi il terzo un pò in affanno e la resa per 3-0. Ora parlare di play-off diventa davvero difficile da fare. Il divario con le squadre in lizza è aumentato ancora dopo questo stop

 

LA CRONACA

Coach Mazza parte con Di Luccio al palleggio, poi Gentili e Piazza centrali, Gobbi opposto, Milocco e Citterio bande, Danielli libero. IN panchina, ma non utilizzabili, sia Kim che il capitano Marika. E la Tecnoteam parte bene: 5-8 nei primi minuti di gioco. Poi la rimonta delle ragazze di casa che scavalcano Albese (16-15) e allungano (20-17). La svolta arriva sul 24-23, gara in equilibrio e con Albese perfettamente in partita: un errore al servizio dà il set a Pinerolo. Peccato sul serio per come sono andat le cose.

Nel secondo partenza complicata. Mazza mette dentro Castelli – al debutto stagionale – per Citterio, poi Santamaria per Gentili. L’Eurospin spinge forte e sembra mettere una ipoteca sull set: 18-9 . Poi la Tecnoteam riesce a reagire. Lo fa bene e si avvicina alle avversarie con un break importante: 21-15. Ma non è finita: Castelli e Milocco trovano punti importanti, rientra anche Gobbi come opposto (sostituita in precedenza da Sironi): 23-22, Pinerolo inizia a tremare. Ma come nel set precedente un errore albesino al servizio spiana la strada per il secondo set alle piemontesi: 25-22. Altro ripeccato…..

Terzo set con altri cambi nella formazione. Resta Castelli in banda, Citterio al posto di Milocco: Pinerolo va 16-7 e sembra aver preso la strada per la vittoria. In effetti la Tecnoteam fatica adesso. Rientra Milocco, poi Piazza al posto di Dory Santamaria, ma ormai la gara è compromessa. E L’Eurospin la chiude 25-14. Fine della serata e quasi sicuramente delle ambizioni di play-off. I dirigenti albesini già guardano al futuro, ma la delusione è forte.

 

TABELLINO

EUROSPIN PINEROLO   3

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY    0

(parziali set   26-24; 25-22; 25-14)

EUROSPIN PINEROLO: Bazzarone 1, Spadoni 7, Salvi 7, Francesconi 6, Taborelli 17, Borri 9, Lisdero Libero, Tosini ne, Arile 2. Bordigon ne, Caserta ne, Zampis ne. Coach: Mucciolo

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY: Di Luccio 4, Gentili 6, Piazza, Gobbi 13, Citterio 5, Milocco 11, Danielli libero, Castelli 7, Sironi, Santamaria 1, Kim ne, Bonetti ne. Coach: Mazza