CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Pallanuoto Como rullo compressore: 16 reti a Padova, resta in testa da sola foto

I ragazzi di Trumbic fanno sul serio e dominano la partita. Susak trascina i compagni, bene anche Tedeschi dopo la rete-vincente del derby. Squadra ancora imbattuta dopo sei giornate.

Una Pallanuoto Como a valanga. Altra goleada dei ragazzi di Trumbic che – tranne il derby di sette giorni fa – è stata in grado di segnare ben 16 reti alla piscina di Padova contro la Mestrina, terza in graduatoria. Gara dominata dai lariani dopo un primo tempo equilibrato (2-3). Poi con un Susak formato maxi (quattro reti), ecco il vantaggio che si fa ampio. I lariani a segno anche con Tedeschi (tre reti), doppiette di Pitic e Spalenza. Anche il presidente-giocatore Dato a rete per il festival del gol della squadra comasca. Vantaggio massimo di 11 reti (2- 13). Pallanuoto Como a punteggio pieno dopo sei giornate di campionato. Un autentico rullo-compressore.

MESTRINA NUOTO – PALLANUOTO COMO 6-16

MESTRINA NUOTO: Negro, Battaggia, Labruna, Mazzega (1), Condrat (1), Minto (1), Scarpa, Zecchini, Chiriami (3), Vecchiato, Moro, Rivola, Angeloni. All.: Andrei.

PALLANUOTO COMO: De Nicola, Crivellin A. (1), Calarco, Susak (4), Tedeschi (3), Strontsev (1), Colombara (1), Dato (1), Spalenza (2), Zovko (1), Pitic (2), Crivellin L., Galfetti. All.: Trumbic.

Arbitro: Alessandroni.

NOTE: parziali: 1-3, 1-6, 0-3, 4-4. Sup.num.: Mestrina Nuoto 0 su 4, Pallanuoto Como 8 su 12. Usciti per falli: Minto (ME) e Moro (ME) nel q.t.. Spettatori: 50 circa.