CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

E’ comasco il general manager dell’Hotel “Riva del Sole”, ricevuto dal Re di Svezia

Più informazioni su

E’ comasco il General Manager dell’Hotel & Resort “Riva del Sole” di Castiglione della Pescaia che è stato ricevuto dal Re di Svezia. Carlo Castelli, ha preso parte alla Conferenza dei Consoli Onorari di Svezia in Italia che si è tenuta recentemente a Stoccolma. Durante l’evento, organizzato dal Ministero degli Affari Esteri svedese, i Consoli hanno avuto l’onore di essere ricevuti al Palazzo Reale dal Re Carlo Gustavo di Svezia e dalla Regina Silvia, per il conferimento delle onorificenze.

L’evento è stato anticipato da alcuni incontri con i rappresentanti del Ministero degli Affari Esteri svedese e si è concluso nei giorni successivi con una visita al Parlamento e al Municipio di Stoccolma. Un programma denso di appuntamenti, tra cui diverse conferenze sulla promozione della cultura e dell’immagine della Svezia all’estero e sul turismo e gli investimenti, organizzate con la partecipazione del Dipartimento per la promozione della Svezia, del Commercio e  la Responsabilità sociale d’impresa, il Dipartimento di Comunicazione e l’Istituto svedese.

Carlo Castelli, originario del comasco, è stato nominato nel 2012 Console onorario di Svezia per la provincia di Grosseto e dal 2010 è General Manager di “Riva del Sole”, che al suo interno ospita la sede  del Consolato Onorario di Svezia, punto di riferimento per i cittadini svedesi residenti nel nostro Paese.

La struttura è nata nel 1960 per volontà del gruppo svedese RESO come luogo di vacanza dei lavoratori e delle loro famiglie. Forte di un’esperienza trentennale alla direzione di importanti hotel internazionali (Emirati Arabi, Libano, Egitto, Regno Unito, Belgio e Svizzera), a Riva del Sole ha applicato una strategia di ristrutturazione e valorizzazione, riuscendo a fondere  i valori dell’eco-sostenibilità che da sempre caratterizzano la cultura svedese con quelli tipici dell’ospitalità italiana e realizzando un polo di eccellenza del turismo nazionale ed internazionale.

 

 

Più informazioni su