CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Prestiti Personali per Dipendenti Privati: Migliori offerte di febbraio 2017

I prestiti personali rappresentano uno strumento finanziario ideale per realizzare i propri desideri e progetti in un tempo rapido, e rimborsando la spesa totale attraverso il pagamento di comode rate mensili a importo fisso. La durata del periodo di ammortamento e l’entità della rata da pagare possono essere decise in maniera assolutamente autonoma da parte del richiedente prestito, e la procedura per ottenere un finanziamento è oggi facile e conveniente.

 

La convenienza del prestito personale per dipendenti privati è dovuta anche dal mercato libero, e diverse compagnie si contendono una vasta fascia di possibili clienti con soluzioni di diversa tipologia. L’importo del finanziamento varia a seconda delle esigenze soggettive del richiedente e della rata mensile che è stata decisa in sede di stipulazione del contratto. Per la richiesta di un prestito sono sufficienti i documenti personali del richiedente e le ultime due buste paga.

 

Ma quali sono le migliori offerte di prestito personale per dipendenti privati a oggi, gennaio 2017, secondo il sito specializzato http://www.prestitipersonali.com? Si deve considerare innanzitutto che per i dipendenti privati con contratto a tempo determinato o indeterminato gli importi richiesti vengono solitamente erogati rapidamente: tuttavia i parametri di rimborso del finanziamento e il piano di ammortamento devono essere sostenibili nel tempo per il soggetto richiedente, che deve avere un reddito che permetta di adempiere al pagamento delle rate previsto da contratto. Prendiamo come esempio un prestito con assicurazione e di diversi importi fino a un massimo di 60.000€ e di una durata di rimborso che può arrivare fino a 120 mesi nel caso in cui venisse erogata una cessione del quinto.

 

Partiamo da quello che è il prestito più conveniente dal punto di vista del tasso e dell’entità delle rate mensili, ovvero l’offerta di Younited Credit che prevede un importo finanziato di 12.000 €, TAN 4,89% e TAEG 6,06%. Questo finanziamento può essere disposto per una moltitudine di necessità tra cui acquisto auto, università e corsi di formazione. Le spese accessorie necessarie all’adempimento dell’iter di erogazione prestito sono di 288 €.

 

Subito dopo l’offerta di Younited Credit c’è quella di Findomestic, con un prestito personale per dipendenti privati chiamato “I Tuoi Progetti” e con TAN 6,29% e TAEG 6,47%. Questa forma di finanziamento comporta il pagamento di 233 € mensili e non prevede il pagamento di spese accessorie; dunque i 12.000 € accordati da contratto vengono versati sul conto corrente di appoggio del cliente per intero.

 

Infine la terza migliore offerta di prestito personale per dipendenti privati è quella di Carrefour Banca, con TAN 7,50% e TAEG 9,80% e un importo erogato di 12.000 euro al netto delle spese accessorie di 360 €. Si tratta di un finanziamento che viene concesso ai soggetti che lo richiedono per qualsiasi necessità, e che prevede un metodo di rimborso da effettuarsi esclusivamente tramite addebito RID su conto corrente.