CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ruggero de I Timidi a Como, ecco il nuovo spettacolo Spruzzi di Gloria foto

Più informazioni su

Per riascoltare le sonorità senza tempo ma dalle tematiche molto… attuali (qualcuno le definirebbe trash) o per rivedere il suo inconfondibile caschetto nero Carrà-style, segnatevi sull’agenda questa data: 23 febbraio 2017.

In questo show per la prima volta mi metterò a nudo (metaforicamente parlando) […]Cercate di esserci, sarà l’ultimo spettacolo della mia carriera (non è vero, ma se lo dico verrà più gente)”. Come non rispondere allora all’appello di Ruggero de I Timidi?

L’atipico e irriverente crooner di “Quello che le donne dicono” arriva in anteprima assoluta a Como per presentare il suo nuovo spettacolo intitolato Spruzzi Di Gloria.

Sul palco dello Spazio Gloria di via Varesina (location scelta apposta?) preparatevi a trascorrere una vera “Notte romantica” (come nell’omonima hit) durante la quale il cantante sarà il protagonista assoluto, accompagnato dai suoi inseparabili strumenti – chitarra, pianoforte e ukulele.

Un’occasione per rivedere il dissacrante Ruggero – passato di qui l’ultima volta durante la scorsa estate a Cantù – oppure per scoprire il suo repertorio a cavallo tra il teatro-canzone di Gaber, il cabaret e un’ironica versione del beat anni ’60 strizzando però l’occhiolino a Pupo e Nilla Pizzi. Nelle parole del profeta della Timid Generation: “𝘊𝘢𝘳𝘪 𝘧𝘢𝘯𝘴 𝘷𝘦𝘤𝘤𝘩𝘪 𝘦 𝘯𝘶𝘰𝘷𝘪, 𝘦’ 𝘧𝘪𝘯𝘢𝘭𝘮𝘦𝘯𝘵𝘦 𝘨𝘪𝘶𝘯𝘵𝘰 𝘪𝘭 𝘮𝘰𝘮𝘦𝘯𝘵𝘰 𝘥𝘪 𝘧𝘢𝘳𝘷𝘪 𝘴𝘤𝘰𝘱𝘳𝘪𝘳𝘦 𝘭𝘦 𝘻𝘰𝘯𝘦 𝘦𝘳𝘰𝘨𝘦𝘯𝘦 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘮𝘪𝘢 𝘤𝘢𝘳𝘳𝘪𝘦𝘳𝘢”

Le due ore dello show ripercorreranno la sua carriera dell’interprete udinese (all’anagrafe Andrea Sambucco), iniziata nei piccoli locali off di Milano e approdata prima su YouTube con milioni di visualizzazioni per “Timidamente io” e poi conosciuta anche dal grande pubblico televisivo dopo le apparizioni a Tu si que vales.

BIGLIETTI: http://www.mailticket.it/evento/9518

INFO: ruggerodeitimidi@gmail.com // TEL +39 393 8127364

 

Alexandra Chierici

Più informazioni su