CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

I commercialisti di Como a scuola di Antiriciclaggio

Più informazioni su

Appuntamento formativo gratuito per i commercialisti di Como martedì 21 febbraio presso l’Opera Don Guanella. Oggetto “antiriciclaggio e controlli negli studi professionali”

Si restringono i termini per il recepimento della IV direttiva antiriciclaggio da parte del Governo italiano e il dibattito sulle novità è particolarmente acceso tra i professionisti: Alavie – la prima società italiana strutturata per offrire la gestione completa della conformità normativa – organizza il workshop “Antiriciclaggio e controlli negli studi professionali: dalla teoria alla pratica”, in collaborazione con l’Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili (ODCEC) di Como.

L’obiettivo è di entrare nel merito della nuova direttiva – alla luce della bozza di decreto legislativo attuativo pubblicato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze – fornendo la visione d’insieme del nuovo quadro normativo e delle ricadute sui professionisti, dei nuovi obblighi, fino alla illustrazione di alcuni casi pratici.

Saranno inoltre approfonditi gli aspetti relativi ai controlli da parte della Guardia di Finanza negli studi professionali: dai criteri generali della verifica, ai controlli preliminari nella fase di accesso e di merito durante le ispezioni, fino alle sanzioni previste per la violazione degli obblighi.

L’appuntamento è quindi martedì 21 febbraio alle ore 14.30 a Como, presso l’Opera Don Guanella, in Via Tommaso Grossi, 18.

La partecipazione all’evento è gratuita; per il suo carattere didattico, il workshop consente di maturare 4 crediti per la formazione continua dei professionisti.

 

IL PROGRAMMA

Dopo i saluti iniziali da parte dell’ODCEC di Como, sarà il dott. Raffaele D’Arienzo, già membro della Commissione Nazionale dell’Antiriciclaggio CNDCEC Antiriciclaggio, a illustrare il quadro normativo e le ricadute della IV Direttiva: obblighi e casi pratici, soggetti coinvolti e controlli applicati; prestazioni, verifiche e aggiornamento e segnalazioni operazioni sospette (SOS).

 

Nella seconda parte del workshop, la dott.ssa Silvia Marini, consulente tecnico di Alavie, condurrà una specifica sessione volta ad esaminare gli aspetti più rilevanti dei controlli della Guardia di Finanza, dai criteri delle verifiche alle sanzioni previste per la violazione degli obblighi in materia di antiriciclaggio.

 

Il programma del workshop è disponibile a questo link: http://www.alavie.it/wp-content/uploads/2017/02/Locandina-Workshop-AR-Como.pdf

Più informazioni su