CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Sempre meno slot in Italia, ma cresce il mercato del gioco online

Più informazioni su

Dopo molti anni di espansione, il Governo ha deciso di ridurre il numero di slot presenti in Italia. Entro il 31 dicembre di quest’anno, infatti, il numero delle slot sarà ridotto del 30%.

L’AGIMEG, ovvero l’Agenzia Giornalistica del Mercato del Gioco, ha reso noto che il mercato delle slot vale da solo oltre la metà del mercato dei giochi in Italia, con un business di circa 48,3 miliardi di euro.

La riduzione di un terzo del parco macchine, porterebbe, nel 2017, a un incasso pari a 33,8 miliardi di euro, mentre l’erario perderebbe oltre 1,3 miliardi. Tra le regioni italiane, la Lombardia risulta sempre al primo posto per numero di slot; secondo posto al Lazio, terzo al Veneto. Tutte le regioni perderebbero comunque degli incassi, a fronte della riduzione del numero di slot.

I casino online, d’altra parte, aumentano le loro entrate, con un mercato che è in espansione già all’inizio del 2017.

A gennaio di quest’anno infatti la spesa dei giocatori è stata di 45,8 milioni di euro, un dato in crescita del +22,5% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. In testa al mercato c’è come sempre Lottomatica, prima di Sisal e Pokerstars. Da segnalare anche il doppio risultato positivo di Starcasinò, che risulta essere l’operatore con la più alta crescita sia congiunturale (+22%) sia tendenziale (+91%). Nel solo mese di gennaio Starcasinò ha quasi raddoppiato il proprio valore di mercato. Nel 2016 quello dei casino online è risultato uno dei pochi settori del web, insieme ad acquisti ed e-commerce, ad avere registrato una forte crescita.

Più informazioni su