CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Bambino autistico, l’Inps non paga da mesi:”Ma noi non ci arrendiamo…” foto

La mamma di Matias, 6 anni di Mariano, continua a lottare anche contro la burocrazia:"Nessuna risposta, ma non voglio fare polemiche. I soldi ci arriveranno sia pure in ritardo...". Serata di solidarietà il 25 febbraio a VIghizzolo.

Una denuncia ed una speranza. Mamma-Sara è forte come una roccia e non si ferma davanti a nulla anche se di problemi ne ha avuti – e li ha superati – tanti. Anche stavolta non si vuole fermare alle polemiche ed alle lamentale, ma vuole fare. Ed ecco così una serata per cercare di sensibilizzare tante persone sul problema del figlio Matias, ora 6  anni (colpito da una sindrome autistica) ed una sempre più difficile integrazione con il mondo della scuola e degli amici. Sabato 25 febbraio, al Teatro Fumagalli di Vighizzolo, arriva Miss Over in Tour e tanti altri amici (anche da Zelig) er un sorriso e la sensibilizzazione sul problema.

mamma di matias a ciaocomo per serata vighizzolo

Perchè Sara presenta si questa serata ed assicura:”Non mi voglio fermare: voglio solo dare un aiuto al mio Matias”. Ma poi rivela anche che dall’Inps non riceve i soldi – un contributo di 270 euro al mese – dallo scorso mese di settembre:”Nessuna risposta da loro, solo silenzio. Certo, non è una cifra grossa, ma per chi è alle prese con questo problema non è da sottovalutare….”.

La serata di Vighizzolo è stata possibile anche grazie a Uroboros di Cantù (centro yoga), Ottica Anzani di Mariano e la direttrice artistica Maria Castella